Belvedere, presunta tentata violenza sessuale. Udienza preliminare per l’insegnate dei licei

Avrebbe tentato di molestare sessualmente alcune ragazze che frequentano l’istituto di scuola superiore di Belvedere Marittimo. Per questo motivo un insegnate di storia dell’arte è sottoposto ad procedimento giudiziario. Nella giornata di ieri è stata fissata l’udienza preliminare che si terrà il prossimo 5 luglio. L’uomo dovrà comparire dinanzi al giudice per le indagini preliminari, Maria Grazia Elia. Sarà il gip a decidere se accogliere la richiesta di rinviare a giudizio presentata dal pubblico ministero lo scorso 26 maggio. 

L’uomo, difeso dall’avvocato Giorgio Cozzolino, deve rispondere di tentata violenza sessuale e molestie sessuali commesse ai danni di cinque studentesse frequentanti i licei di Belvedere. i fatti si sarebbero consumati nel novembre del 2020. Le studentesse sono difese dagli avvocati Francesco Liserre, Orsola Silvestri e Luigi Crusco. 

An.tr.



Categorie:Attualità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: