Acquappesa, trovato morto l’uomo scomparso da qualche giorno

È stato individuato sotto una parete rocciosa all’interno di un canalone dall’elicottero AW 139 (Drago 142), in servizio presso il Reparto Volo Vigili del Fuoco di Catania il corpo senza vita dell’escursionista disperso ad Acquappesa. Difficili le operazioni di recupero a causa della zona particolarmente impervia in cui si trovava.

Del 52enne, B.G., si erano perse le tracce da ieri mattina quando aveva lasciato l’hotel di Acquappesa in cui alloggiava con l’intento di raggiungere Guardia Piemontese percorrendo un sentiero impegnativo. A dare l’allarme ai carabinieri la moglie non vedendolo rientrare, vani i tentativi di raggiungerlo telefonicamente. Alle ricerche hanno partecipato anche i vigili del fuoco e il Soccorso alpino.



Categorie:Attualità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: